Andrea Zago Articoli

SBK 2015 – IL PAGELLONE FINALE

The-2015-FIM-Superbike-World-Championship-has-begun

 

 

 

 

 

 

 

Questa settimana ad Aragon si sono svolti i primi test per “sgrezzare” le prime novità in ottica 2016 per la Kawasaki e la Ducati. Davies e Sykes in sella alle loro 1199 Panigale e ZX-10R hanno constatato che la direzione presa dalle fabbriche per lo sviluppo è quella corretta e i piloti di Sua Maestà sono davvero contenti.

 

Non voglio essere così rapido e veloce nel voltare pagina e mi permetto di guardare tutta la stagione appena conclusa dando dei voti!

 

Diamo i numeri!

 

JONATHAN REA (VOTO 10): Jonny ha iniziato davvero a cannone la stagione, ha preso in contropiede tutti i suoi avversari! Già dai test invernali il sorriso stampato sulla bocca di Rea era davvero indicativo! Pazzesco nel passo gara durante tutta la stagione e splendido durante la gestione delle Pirelli nel corso delle manche!

 

CHAZ DAVIES (VOTO 9): è diventato il vero rivale di Rea durante tutto l’andamento del campionato! Ha conquistato la maturità da vero top rider ed è diventato il vero punto di riferimento per la Ducati! Staccate formidabili che sopperiscono alla mancanza di potenza nei confronti delle moto nipponiche.

 

TOM SYKES (VOTO 5): il Rosberg della Kawasaki. Paga il suo stile di guida molto spigoloso che permette grandi staccate ma un consumo anomalo degli pneumatici. Velocissimo sul giro secco, poco gestore del ritmo gara, patisce davvero molto il corpo a corpo. Mostra la vera differenza tra lui e Rea.

 

LEON HASLAM (VOTO 7): inizia e conclude bene la stagione, in mezzo davvero poco! Osso duro nel resistere agli infortuni e alla sfortuna. Costante ma ci si aspettava un pochino di più dall’inglese che guidava la RSV4.

 

JORDI TORRES (VOTO 7): la vera sorpresa della stagione! Si porta dietro una guida davvero pulita con una grande velocità di percorrenza di curva ma paga leggermente un debolezza in staccata. Davvero ti simpatico e un ottimo investimento per il futuro della superbike e di chi lo metterà sotto contratto!

 

DAVIDE GIULIANO (VOTO 6): il romano della Ducati in classifica ha più di 100 punti e pensare che ha sofferto due gravissimo infortuni che gli hanno fatto perdere davvero gran parte della stagione! Ci ha fatto davvero tremare i polsi con le sue cadute!

 

SYLVAIN GUINTOLI (VOTO 7): porta in gara il numero 1 sulla carena. Affronta una stagione davvero al di sotto delle aspettative anche a causa di una Honda davvero vetusta e anziana! (chissà cosa farà Hayden!). Podio a casa sua in Francia e poco altro.  

 

MICHAEL VAN DER MARK (VOTO 8): l’olandese arriva dalla Supersport con grande entusiasmo e lo riversa tutto quanto in pista! Ragazzo giovane, spettacolare e davvero moto aggressivo. Sopperisce alle mancanze della sua Honda per questo ha un contratto diretto con HRC.

 

ALEX LOWES (VOTO 6.5): ragazzo davvero interessante! Peccato che la sua Suzuki sia stata davvero terribile! Da tenere d’occhio per la prossima stagione sulla nuova Yamaha R1!

 

TROY BAYLISS (VOTO TOP!): quando in Australia è partito all’attacco è stata una grande emozione! Il 21 ha portato in pista di nuovo l’entusiasmo dei bei tempi! Davvero immenso Troy!

 

MAX BIAGGI (VOTO TOP!): peccato la caduta a Sepang e i problemi fisici in Qatar! Quando lui torna con tutta e casco si accende la lampadina a tutto il paddock e anche all’Aprilia! Splendido!

 

Alla prossima!

 

Andrea Zago 

Radio Rete
Radio di intrattenimento in onda 24 ore su 24 con una programmazione varia e interessante! Si tratta di musica, attualità, calcio, motori, videogames e tantissimi aneddoti dei nostri simpaticissimi e amatissimi speaker!
http://www.radiorete.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *