Andrea Zago Articoli

PAGELLE MOTOGP GRAND PRIX QATAR 2017

@foto di Moto.it

Prima tappa del Motomondiale! Eravamo al primo giorno di scuola! Eravamo in Qatar a Losail!

Diamo i numeri!

 

MAVERICK VINALE (VOTO 10): Dopo aver dominato tutto il campionato di inverno dei test era atteso alla prova del nove. Parte leggermente guardingo ma poi ingrana le marce giuste e porta a casa un risultato “quasi” scontato. Davvero bravo!

 

ANDREA DOVIZIOSO (VOTO 9): Il suo feeling con il Qatar continua e si dimostra davvero un suo circuito preferito. Porta a casa un ottimo secondo posto sfruttando il motore della Desmosedici e la sua costanza di rendimento durante la gara! Concreto.

 

VALENTINO ROSSI (VOTO 8):  Come ogni anno viene dato per morto, vecchio, in difficoltà e molto peggio. Poi arriva la domenica e il Dottore si sveglia! Favoloso! Istintivo! Sempre presente! Leggenda!

 

MARC MARQUEZ (VOTO 7): Come al solito Marc parte per il Marquez che conosciamo. Folle la partenza, attacco e istinto puro! Poi deve arrendersi e amministrare il problema delle gomme. Concreto!

 

DANIEL PEDROSA (VOTO 6): Il solito Camomillo. Peccato perché ce lo aspettiamo sempre molto davanti ma è costretto ad una battaglia con la Aprilia di Espargarò.

 

ALEIX ESPARGARO’ (VOTO 8): fantastico! Il presidente del gruppo Piaggio Colaninno sarà al settimo cielo! Ottimo modo per cominciare il mondiale.

 

JOHANN ZARCO (VOTO 9 ): Una gara da rookie! Grande inizio, pessima conclusione! Potenziale alto! Da seguire!

 

JORGE LORENZO (VOTO 5): un grande ducatista come Capirossi direbbe: “c’è da lavorare!”

 

KTM (VOTO N.G.): Da rivedere in tutti gli aspetti (tranne la grafica: spettacolare)!

 

Alla prossima!

Andrea Zago

Radio Rete
Radio di intrattenimento in onda 24 ore su 24 con una programmazione varia e interessante! Si tratta di musica, attualità, calcio, motori, videogames e tantissimi aneddoti dei nostri simpaticissimi e amatissimi speaker!
http://www.radiorete.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *