Andrea Zago Articoli

PAGELLE MOTOGP GRAND PRIX ITALIA 2016

Jorge-Lorenzo-GP-Francia-Le-Mans-2016

Eravamo a casa nostra! Eravamo sul circuito più bello del mondo! Eravamo al Mugello!

Diamo i numeri!

 

JORGE LORENZO (VOTO 10): una gara davvero perfetta per il maiorchino! Passo mostruoso! Un set up davvero efficace in frenata ed in staccata (chiedere a Marquez e Rossi!). Allunga un pochino in campionato sui suoi avversari e vendica lo sgarbo di Rossi a Jerez con la stessa moneta.

 

MARC MARQUEZ (VOTO 9): Il Cabroncito mostra tutto il suo talento con una gara costante correndo sopra i soliti problemi della sua Honda. Viene sconfitto solo per 19 millesimi! Poteva essere la gara che permetteva a Marc di accorciare in classifica nei confronti di Lorenzo ed invece incamera 10 punti di distacco. Ma ragazzi che spettacolo!

 

ANDREA IANNONE (VOTO 7): la partenza indecente gli fa perdere l’occasione di essere protagonista in questa gara. Davvero grande la rimonta e il duello con Pedrosa che gli permette di salire sul terzo gradino del podio! Peccato la solita incostanza che contraddistingue il centauro della Ducati.

 

DANIEL PEDROSA (VOTO 6): come al solito Dani vivacchia tra la posizione 5 e la posizione 6. Prova un duello con Iannone che però lo vede perdente. Davvero poco altro…

 

BRADLEY SMITH (VOTO 7): come al solito è il migliore degli altri! Il miliore dei piloti dei team privati! Batte il compagno di squadra per la prima volta nel 2016.

 

ANDREA DOVIZIOSO (VOTO 7): se ci basiamo sulle qualifiche di ieri possiamo solo che dare un buon voto al Dovi! Il sabato, causa dolori al collo, è stato davvero nero per lui ma la domenica si è riscattato!

 

MAVERICK VINALES (VOTO 4): Prove ottime, gara davvero davvero male. Peccato. L’inizio di un lungo percorso dove serve maturità agonistica…

 

VALENTINO ROSSI (VOTO N.G.): non si può davvero dare un voto al Dottore per questa domenica. Spettacolare il sabato con la pole position conquistata con autorità. Il fumo del motore della sua Yamaha si porta via con se tutti i sogni di vittoria dei tifosi di Vale. Pare davvero strano però che in questo week end italiano del Motomondiale siano esplosi due propulsori della casa di Iwata, attenzione!

 

Alla prossima!

Andrea Zago

Radio Rete
Radio di intrattenimento in onda 24 ore su 24 con una programmazione varia e interessante! Si tratta di musica, attualità, calcio, motori, videogames e tantissimi aneddoti dei nostri simpaticissimi e amatissimi speaker!
http://www.radiorete.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *