Andrea Zago Articoli

PAGELLE MOTOGP GRAND PRIX ARGENTINA 2017

Seconda tappa del Motomondiale! Eravamo in Argentina a Termas de Rio Hondo!

Diamo i numeri!

 

MAVERICK VINALEs (VOTO 10): Dopo aver dominato tutto il campionato di inverno dei test era atteso alla prova del nove. Parte leggermente guardingo ma poi ingrana le marce giuste e porta a casa un risultato “quasi” scontato. Davvero bravo! Lo so.. lo avete notato vero?! È la stessa pagella del Qatar, ma cosa devo fare?! È Stato davvero favoloso.

 

VALENTINO ROSSI (VOTO 9):  molto probabilmente Valentino ha preso il volo per l’ Argentina la domenica mattina, dico questo perché venerdi e sabato Il Dottore non c’è davvero stato! Animale da gara!

 

CAL CRUTCHLOW (VOTO 8): Il migliore de “i noi altri”! Lucio Cecchinello avrà patito le pene dell’inferno visto la voglia di Cal di mettersi sempre la moto per cappello! Per un team privato un podio è davvero sempre molto importante!

 

ALVARO BAUTISTA (VOTO 7): Dopo aver lasciato l’Aprilia è rinato nella Ducati del team Aspar! Ricordiamoci sempre che è il Campione del Mondo della 125 del 2006. Davvero una gara molto concreta per il pilota spagnolo.

 

JOHANN ZARCO (VOTO 6): altra ottima gara per il rookie di casa Tech 3! Ha regalato a noi spettatori davvero uno spettacolo degno delle migliori derapate della prima era della MotoGP!

 

JONAS FOLGER (VOTO 6): Ottima gara anche per il tedesco, meno funambolo del compagno di squadra francese!

 

MARC MARQUEZ (VOTO 5): paritito bene, peccato la caduta. Forse la pressione del connazionale di casa Yamaha!?

 

DANIEL PEDROSA (VOTO 5): poteva recuperare qualche punto sul compagno di squadra ma niente, ancora niente.

 

JORGE LORENZO (VOTO N.G.): non è arrivato nemmeno all curva 2…

Alla prossima!

Andrea Zago

Radio Rete
Radio di intrattenimento in onda 24 ore su 24 con una programmazione varia e interessante! Si tratta di musica, attualità, calcio, motori, videogames e tantissimi aneddoti dei nostri simpaticissimi e amatissimi speaker!
http://www.radiorete.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *