Andrea Zago Articoli

PAGELLE F1 GRAND PRIX AUSTRIA 2016

1888101-39757860-2560-1440

Torniamo nella “vera” Europa! Eravamo in Austria! Eravamo in casa della Red Bull!

 

Diamo i numeri!

 

LEWIS HAMILTON (VOTO 9): gara splendida dell’inglese di casa Mercedes! Sfrutta al massimo le gomme ultra soft, a causa della girandola dei pit stop si trova dietro il compagno di squadra. Però Lewis è vorace e famelico di vittorie quindi ci prova fino all’ ultimo giro! Porta a casa una vittoria fondamentale che riapre il mondiale!

 

MAX VERSTAPPEN (VOTO 8): secondo podio per il ragazzino terribile di casa Red Bull! In questa gara austriaca mostra tutto il suo lato animalesco in gara! Fatica molto in qualifica il sabato ma la domenica diventa mostruoso! Vince clamorosamente il duello con il compagno di squadra! Davvero, davvero bravo.

 

KIMI RAIKKONEN (VOTO 7): week end davvero buono per il finlandese. Porta a casa un week end davvero concreto che gli permette di fare un buon salto in avanti per quanto riguarda la classifica mondiale del campionato. Finalmente torna sul podio dopo tre gare.

 

DANIEL RICCIARDO (VOTO 5): l’ultimo cambio di strategia è l’esemplificazione di un week end davvero frustrante per l’australiano di casa Red Bull. Inizia forse a pagare il confronto con il giovane Verstappen?

 

JESON BUTTON (VOTO 10): ma che week end ha fatto Jenson! La qualifica? Splendida! La gara? Di più! Pazzesco!

 

SEBASTIAN VETTEL (VOTO N.G.): c’è davvero poco da dire della gara del tedesco di casa Ferrari. Un gomma forata e per fortuna nessun conseguenza grave, per fortuna.

 

NICO ROSBERG (VOTO 5): Fino all’ultimo giro gara da 10 e lode poi? E poi il patatrack. Ma che cosa combini Nico! Il mondiale? Non ci pensiamo? Mah. Troppa tensione personale verso Lewis forse?

 

Alla prossima!
Andrea Zago

Radio Rete
Radio di intrattenimento in onda 24 ore su 24 con una programmazione varia e interessante! Si tratta di musica, attualità, calcio, motori, videogames e tantissimi aneddoti dei nostri simpaticissimi e amatissimi speaker!
http://www.radiorete.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *