Andrea Zago Articoli

LORENZO IN HRC!

Le pagelle del nostro GP casalingo del Motomondiale che si è svolto al Mugello.
Diamo i numeri!
JORGE LOR…
No! Scusate mi dispiace ma oggi non voglio dare i numeri, i voti! Tutto questo non perché il GP
del Mugello non se lo meriti, anzi! L’evento è sempre fantastico! Meriterebbe sempre 10.
Lorenzo per la gara che compiuto merita 10, Rossi merita sempre un ottimo voto visto che
mette una pezza alla figuraccia di casa Yamaha. Marquez merita un pessimo voto a causa della
caduta. Ma oggi voglio concentrarmi sulla novità assoluta che avrà sicuramente intasato tutte le
redazioni motori dei vari media.
JORGE LORENZO in HRC!
Giudizio personale: è come avere un appuntamento con un bella fig…. ragazza con cui non hai
mai avuto una speranza. Chi ha buona memoria sa che uno dei sogni di Jorge era vestirsi di
arancione prima dell’avvento del Cabroncito. Con il senno di poi sono più o meno tutti contenti.
Piccola ricostruzione storica: Lorenzo vuole lasciare la Ducati che è accusata dallo spagnolo di
avere avuto poca fiducia nelle sue valutazioni tecniche. La Dorna che non vuole perdere un
campione del mondo e un personaggio del livello di Jorge. Sembrava scontato il suo ritorno in
Yamaha con nuovo/vecchio team privato che poteva essere Marc VDS o un tem Petronas/Aspar
quindi totale gestione spagnola.
Chi resta scontento? Beh direi la Yamaha che non ha ancora capito cosa farà delle sue moto
clienti. Pedrosa che lascia la Honda dopo molto, molto tempo e che per ora non ha possibilità di
essere in griglia per il prossimo anno. Morbidelli non è ancora sereno e certo della sua
destinazione per prossimo anno. E forse, lo spero per il mio solito spirito romantico, la Ducati
che dovrà tenersi in casa un pilota talentuoso, e potenzialmente vincente che non vede l’ora di
vestirsi di arancione.
Alla prossima!
Andrea Zago

Radio Rete
Radio di intrattenimento in onda 24 ore su 24 con una programmazione varia e interessante! Si tratta di musica, attualità, calcio, motori, videogames e tantissimi aneddoti dei nostri simpaticissimi e amatissimi speaker!
http://www.radiorete.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *